Art. 85. Disposizioni regolamentari

testo in vigore dal 28 febbraio 2003

  1. Con regolamento emanato ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto legislativo, il Ministro della giustizia adotta le disposizioni regolamentari relative al procedimento di accertamento dell'illecito amministrativo che concernono:
    a) le modalità di formazione e tenuta dei fascicoli degli uffici giudiziari;
    b) [lettera abrogata dal D.P.R. 14.11.2002, n. 313];
    c) le altre attività necessarie per l'attuazione del presente decreto legislativo.
  2. Il parere del Consiglio di Stato sul regolamento previsto dal comma 1 è reso entro trenta giorni dalla richiesta.


-----
Note
Il DPR 313/2002 (art. 52) ha abrogato la lettera b) del comma 1.

Giurisprudenza

Commenti


T E S T I  P R E V I G E N T I
testo in vigore dal 4 luglio 2001 al 27 febbraio 2003
Art. 85. Disposizioni regolamentari.
  1. Con regolamento emanato ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto legislativo, il Ministro della giustizia adotta le disposizioni regolamentari relative al procedimento di accertamento dell'illecito amministrativo che concernono:
    a) le modalità di formazione e tenuta dei fascicoli degli uffici giudiziari;
    b) i compiti ed il funzionamento dell'Anagrafe nazionale;
    c) le altre attività necessarie per l'attuazione del presente decreto legislativo.
  2. Il parere del Consiglio di Stato sul regolamento previsto dal comma 1 è reso entro trenta giorni dalla richiesta.