Art. 10. Sanzione amministrativa pecuniaria

testo in vigore dal 4 luglio 2001

  1. Per l'illecito amministrativo dipendente da reato si applica sempre la sanzione pecuniaria.
  2. La sanzione pecuniaria viene applicata per quote in un numero non inferiore a cento nè superiore a mille.
  3. L'importo di una quota va da un minimo di lire cinquecentomila ad un massimo di lire tre milioni.
  4. Non è ammesso il pagamento in misura ridotta.