Art. 8. Autonomia delle responsabilità dell'ente

testo in vigore dal 4 luglio 2001

  1. La responsabilità dell'ente sussiste anche quando:
    a) l'autore del reato non è stato identificato o non è imputabile;
    b) il reato si estingue per una causa diversa dall'amnistia.
  2. Salvo che la legge disponga diversamente, non si procede nei confronti dell'ente quando è concessa amnistia per un reato in relazione al quale è prevista la sua responsabilità e l'imputato ha rinunciato alla sua applicazione.
  3. L'ente può rinunciare all'amnistia.