Relazione ministeriale al D.Lgs 231/01

Relazione ministeriale al D.lgs. 231/01

I - RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELL'ENTE

1. Introduzione
1.1 La natura giuridica della responsabilità
2. I soggetti
3. I principi generali. Premessa
3.1. Segue. Il principio di legalità. La successione di leggi e la commissione del reato all'estero
3.2. Segue. I criteri di imputazione sul piano oggettivo
3.3. Segue. I criteri di imputazione sul piano soggettivo
3.4 Segue. I criteri di imputazione soggettiva nel caso di reato commesso dagli apici
3.5 Segue. I criteri di imputazione soggettiva nel caso di reato commesso dai sottoposti
4. Autonomia della responsabilità dell'ente
5. Il sistema sanzionatorio nella legge-delega
5.1. La sanzione pecuniaria e il sistema commisurativo "per quote"
5.2. I casi di riduzione della sanzione pecuniaria
6. Le sanzioni interdittive
6.1. I casi di esclusione dell'applicazione di sanzioni interdittive conseguenti a condotte riparatorie
6.2. Le sanzioni interdittive applicate in via definitiva
7. Le altre sanzioni
8. La reiterazione degli illeciti
9. La pluralità di illeciti
10. La prescrizione
11. La violazione delle sanzioni interdittive
12. I reati che determinano la responsabilità amministrativa dell'ente
12.1. I criteri di formazione degli editti sanzionatori
12.2. La disciplina del tentativo
13. Il concorso di sanzioni interdittive

II - RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE E VICENDE MODIFICATIVE DELL'ENTE

14. Responsabilità patrimoniale
14.1. Vicende modificative dell'ente
14.2. La mancata attuazione della delega in ordine agli effetti civili conseguenti all'accertamento di responsabilità dell'ente

III - PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO E DI APPLICAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

15. Disposizioni generali sul procedimento
15.1. Competenza, riunione e separazione dei processi. Casi di improcedibilità
15.2. La rappresentanza dell'ente nel processo
15.3. Notificazioni all'ente
16. Incompatibilità con l'ufficio di testimone
17. Misure cautelari
18. Indagini preliminari e udienza preliminare
19. Procedimenti speciali
20. Giudizio
21. Impugnazioni
22. L'esecuzione.
22.1 Giudice e procedimento di esecuzione
22.2. L'esecuzione delle sanzioni
22.3. La conversione in sede esecutiva delle sanzioni interdittive e la nomina del commissario giudiziale
22.4. L'anagrafe delle sanzioni amministrative
23. Disposizioni di attuazione

IV - RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA

V - VALUTAZIONE DI IMPATTO AMMINISTRATIVO